Carlo Piovan

Carlo Piovan, classe '82, nasce ai margini della laguna veneziana dove tutt'oggi vive e lavora. Inizia a muovere i    primi passi in montagna nel 1991 anno da cui, su suggerimento di un amico di famiglia, comincerà a raccogliere in un diario i timbri dei rifugi raggiunti e le note essenziali delle escursioni.

In questo modo intraprenderà un lungo percorso fatto di escursioni, settimane di trekking, ferrate, vie normali, falesie, vie in roccia classiche, moderne e post-moderne oltre a qualche nuova realizzazione. In aggiunta, alla normale dotazione alpinistica, si dota anche di penne, chine e matite per annotare, in diari ed album, le salite percorse, che negli ultimi anni occupano i byte del sito del quale è ideatore e gestore: www.rampegoni.it .

Parallelamente all'azione ed all'esplorazione in Alpi Centrali, Orientali, Dinariche ed Appennini, coltiva da sempre la passione per la lettura e la collezione di libri e guide alpinistiche, soprattutto se di vecchia data.

Nel 2008 ha collaborato con l'amico Eugenio Cipriani, oltre che all'apertura di alcune vie descritte, alla redazione della guida Arrampicare nell'Alta Valle del Chiampo.

Nel 2011, assieme a Saverio D'Eredità ed Emiliano Zorzi ha redatto le due guide dedicate al Friuli per le edizioni Idea Montagna.

Nel 2012 con Emiliano Zorzi e Luca Brigo ha redatto la Guida Dolomiti Orientali 2, sempre per le edizioni Idea Montagna.

Dal febbraio del 2012 fa parte del Gruppo Rocciatori Gransi del CAI di Venezia. Da Maggio 2014 è socio Accademico del Gruppo Italiano Scrittori di Montagna.