Alessandra

Relazione: 
Piccolo Lagazuoi 2778 m
Alessandra per parete sud

La via si sviluppa a cavallo dello spigolo che delimita, a sinistra, il Piccolo Lagazuoi. L'itinerario, oltre ad essere molto vario, con la presenza di placche, diedri e traversi, permette di immergersi nella storia Non sono rari, infatti, i resti della prima guerra mondiale e, soprattutto nei tiri finali, è consigliata attenzione sul posizionamento dei piedi; vi è il rischio di pestare del filo spinato

Primi Salitori: Andrea Spavento e Bruno Tubaro 10/09/1988

Difficoltà: IV+ p. V+

Sviluppo: 250 m circa

Roccia: da buona ad ottima

Materiale: NDA, 

Relazione: vedi pdf - giugno 2015 -

Gruppo: 
Difficoltà: 
IV+ p. V+
Sviluppo: 
250 m
Autore: 
Marco Pettenò Gianluca Calamelli
Fonte: 
Marco Pettenò
Anno: 
1988-09-10 00:00:00

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.